martedì 3 gennaio 2017

Margheritine occhi di bue g.f.



Vassoio di dolci

Le feste natalizie sono sempre caratterizzate da una strana frenesia, a volte ingiustificata. Ho sempre pensato a queste feste come un periodo rilassante dedicate alla meditazione e alla preparazione dell'evento principe dell'anno; questo perchè c'era sempre chi provvedeva a lavorare per preparare un desco degno della festività. Ora l'onore e l'onere tocca a me e confesso che a volte vorrei che queste feste durassero meno e impegnassero meno. Nonostante tutto adoro questo periodo colmo di sentimenti contrastanti e come ogni anno ho deciso di fare dei dolci regali ad amici e parenti. Ho preparato dei vassoi con mandorle pralinate, frutta secca ripiena di pasta di mandorle e biscottini a forma di margheritine ripiene di marmellata. Un dolce dono per un gioioso periodo.
Anche se le festività giungono ormai al termine presento questi biscotti, forse la Befana ne avrà bisogno. 😉





Margheritine occhi di bue g.f.

350 gr farina  ( io ho usato farina ottenuta aggiungendo ad ogni 100 gr. di farina di riso* 20 gr. di  amido di tapioca*)
150 gr. fecola di patate*
150 gr. zucchero a velo* (ho macinato lo zucchero semolato)
250 gr. burro
2 uova medie
1 cucchiaino di limoncello*
marmellata *

Gli ingredienti con il simbolo (*) sono alimenti a rischio per i celiaci e per essere consumati tranquillamente devono avere il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o riportare la scritta "senza glutine"


Setaccio la farina, formo una fontana, allargo bene tanto da permettermi di lavorare poi all'interno del cratere formato.
Al centro della fontana verso lo zucchero a velo setacciato e il burro a tocchetti, impasto solo questi due ingredienti fino a formare un piccolo impasto di zucchero e burro

Farina burro e zucchero a velo

Aggiungo le uova e impasto le uova al panetto di burro e zucchero fino a quando il burro si sia ben amalgamato.

Con uova


 Incomincio a raccogliere la farina dall'esterno e la porto verso l’interno sopra l’impasto di uova amalgamandolo con una spatola o con una forchetta fino a quando l’impasto diventa tale da poter essere lavorato con le mani.

Impasto


Ora lavoro l’impasto delicatamente e solo per il tempo necessario ad amalgamare bene tutti gli ingredienti e creare una bella palla .

Pasta pronta per essere raffreddata


Pongo in frigorifero per un paio d’ore o in congelatore per 5- 15 min non deve congelare ma solo far in modo che il burro si rapprenda e possa essere lavorato agevolmente e non appiccichi più.

- Può essere congelata.-
Al momento di usarla tenerla fuori dal congelatore quel tanto che ci permetta di stenderla con il mattarello: procedere delicatamente, non spingendo con il mattarello in avanti ma applicando delle pressioni in modo che il panetto diventi duttile e non si rompa, ruotare il panetto e riprendere a premere, così fino a  quando abbiamo ridotto lo spessore e vediamo che agendo con il mattarello non si rompe più, procediamo come di consueto per tirare la sfoglia che ci serve.


Sfoglia di pasta

Stendo la pasta e ritaglio con un copapasta tante margheritine. Ne conto metà con il buco e metà senza.

Pronti per la cottura

Sistemo le margheritine su carta forno e inforno per 10 min. in forno caldo a 180°. Si colorano velocemente; devono mantenere un colore chiaro, quindi attenzione alla cottura.

Biscotti cotti


Le lascio raffreddare.

Coppie di biscotti a raffreddare


Stendo un velo di marmellata sul retro del biscotto intero e ricopro con il biscottino forato.

Biscottini alla marmellata

Preparo dello zucchero a velo idrorepellente aggiungendo allo zucchero a velo che voglio macinare nel macinino un cubetto di cioccolato bianco (circa 1 cubetto per 3 cucchiai colmi di zucchero semolato)
Cospargo tutti i biscotti di zucchero a velo.

Alla prossima
Ciao

4 commenti:

  1. Cara Stefania ti faccio i miei migliori complimenti per queste margheritine tipo occhi di bue che trovo,oltre che splendide da vedere e perfette a dir poco,golosissime,meravigliosamente invitanti e sicuramente buonissime;).Mi piace molto anche la ricetta della frolla che proverò sicuramente;).
    Grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e rinnovo a te e famiglia i miei migliori auguri per un meraviglioso 2017:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, sono piaciute, e i regali che ho fatto sono stati graditi. Ti ringrazio tanto, sei sempre molto gentile,rinnovo a te e famiglia i miei auguri per un buon nuovo anno. È sempre un piacere averti qui.
      Ciao

      Elimina
  2. Bellissimo comuqneu tutto il piatto di dolcetti!!!! Complimenti ed auguroni di buon proseguimento per il 2017

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Un bel complimento. Contraccambio di cuore gli auguri per un buon 2017. Un forte abbraccio

      Elimina

Feel free to leave a comment!
I would be glad to know your opinion! ;)
Thank you! :)

Grazie per aver visitato il mio blog.
Mi piacerebbe avere una vostra opinione.
Stefania

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...