martedì 25 dicembre 2018

Buon Natale 2018

                A voi tutti 
                                un sereno 
                                              e felice Natale



martedì 11 dicembre 2018

Mix di farine per impasti lievitati con Tapioca





Dopo varie sperimentazioni questo semplice mix mi ha dato molte soddisfazioni. Per lungo tempo non sono riuscita a trovare dell’amido di tapioca garantito, ora invece ecco che è alla portata di tutti I supermercati, quindi posso con tranquillità proporre questo mix per preparare pan di spagna, genovesi, ciambelle e ciambelloni, insomma tutte quelle preparazioni che prevedono un impasto soffice e delicato.
Per praticità preparo sempre una quantità abbondante di Mix in modo da poterne prelevare quanto me ne serve occorrenza .

Mix di farine per impasti lievitati con Tapioca 
Le proporzioni del mix sono:

lunedì 10 dicembre 2018

Ciambella marmorizzata con farina di castagne



Trovo che la farina di castagne sia un ottimo ingrediente da aggiungere alla farina di riso per rendere  meno friabili e di struttura più consistente gli impasti senza glutine. Occorre usare una farina di castagne fresca di annata altrimenti già dopo alcuni mesi acquista un sapore leggermente amarognolo tipico delle castagne; per ovviare a questo inconveniente uso porre in congelatore il pacchetto di farina in modo che il freddo ne garantisca il sapore dolce più a lungo nel tempo.
Ci sono tante versioni e sono tutte straordinariamente squisite di questo dolce, questa mia versione senza glutine ne è una ulteriore proposta; come sempre si può sostituire il mix di farine con farina di frumento 00; il buonumore che si  trasmette in casa è assicurato già dal profumo, quindi che ben venga questo dolce da dispensa che mette tutti d'accordo.
Procediamo con la ricetta della ciambella marmorizzata.





Ciambella marmorizzata con farina di castagne.

martedì 30 ottobre 2018

Soul Cakes – I Biscotti dell’anima


Dopo un delizioso purè di patate e verza,- l’avete perso? - una  ricetta dolce, i biscotti dell’anima che vengono donati in particolare ai bambini . Tutti coloro che ne ricevono promettono di pregare per le anime dei parenti defunti di coloro che hanno  donato il biscotto durante il mese dedicato ai defunti .
Anche questa ricetta è stata fatta in collaborazione con Ilaria del blog Going for a walk? Preparati a più mani per mantenere la tradizione della partecipazione di tutti i familiari alla festa.
Sono dei dolcetti ricchi di spezie che ricordano l’avvicinarsi del Natale ma, con un particolare in più hanno una croce che li contraddistingue dai normali biscotti in modo da identificarli come elemosina per i defunti.
Io preparerò questi biscottini rispettando il più possibile la ricetta originale ma usando per motivi di intolleranza le farine senza glutine. Oltre sostituire la farina bianca 00 ho aumentato un pochino i liquidi cioè ho usato 2 uova intere al posto dei due tuorli previsti in ricetta.


Colcannon - purè di patate e verza


È ormai una piacevole tradizione incontrarsi tra i fornelli per la festa dei morti  coinvolgendo i nostri due blog, il mio per la cucina e quello di Ilaria di Going for a walk? per cultura e tradizioni. Dopo aver parlato delle tradizioni italiane quest’anno ci siamo indirizzate verso zone europee più  nordiche e precisamente l’Irlanda.  Abbiamo trovato due ricette che hanno avuto un riscontro davvero positivo,  ci hanno conquistato. Sono due semplici ricette e usano prodotti alla portata di ogni mercato e di ogni tasca.
Incomincio a presentare un purè di patate arricchito di spezie e verza. Un contorno delizioso che ho abbinato a wurstel  e involtini di fesa di pollo ripieni di formaggio.
Qui trovate la ricetta, ma se volete conoscere cosa rappresenta per gli irlandesi vi consiglio di fare una visita al blog di Ilaria.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...