venerdì 24 novembre 2017

Sbucciare e schiacciare le patate bollenti

 



A volte mi capita di decidere all'ultimo momento di preparare un purè di patate o uno sformato  di patate, calcolo quanto è necessario; mi ci ritrovo con i tempi, ma senza troppo margine. Metto a bollire le patate. Pronte! 
Sbucciare ora le patate bollenti è un problemino non da poco. 😒
È appunto di patate bollenti che andiamo a trattare e più precisamente come sbucciarle e schiacciarle quando non abbiamo tempo per lasciarle leggermente intiepidire, tanto da non ustionarci. 
Come? 
Per prima cosa mi accerto che le patate da sbucciare non presentino imperfezioni come piccoli germogli che potrebbero sporcare il prodotto finito dopo averlo schiacciato.





Taglio in due la patata






 tanto che possa stare comodamente nello schiacciapatate con la parte tagliata rivolta verso i fori e la pelle a contatto con la parte che preme e ...schiaccio.









La pelle esterna rimarrà all'interno dell'attrezzo 









e la purea nel piatto.
Con delicatezza si estrae la pelle e si procede con lo schiacciare un'altro pezzo di tubero.







Semplice! E le mani sono salve e anche il nostro purè è pronto in tempo per il pranzo.
Comodo vero?

Alla prossima

Ciao

2 commenti:

  1. Ehi sì, molto comodo, lo faccio anche io quando sono di fretta. Un abbraccio e buon weekend !

    RispondiElimina

Feel free to leave a comment!
I would be glad to know your opinion! ;)
Thank you! :)

Grazie per aver visitato il mio blog.
Mi piacerebbe avere una vostra opinione.
Stefania

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...